Privacy Policy ORCHESTRA BAROCCA SICILIANA - Filarmonica Laudamo Messina

ORCHESTRA BAROCCA SICILIANA


Il programma del concerto riporta all’ospedale veneziano di Santa Maria della Pietà. La Pietà faceva parte di una rete d’istituzioni assistenziali in cui erano accolti e assistiti i poveri, i malati, gli anziani e gli orfani, ma solo alle “figlie di coro”, ovvero alle ragazze orfane era concesso di apprendere la musica a livello professionale. La fama della bravura delle ragazze della Pietà si sparse e in breve tempo un pubblico sempre più numeroso giungeva nella Serenissima da tutta Europa per assistere ai concerti. Per loro scrissero grandi compositori, primo fra tutti Don Antonio Vivaldi: Santa Maria della Pietà è stato ed è il simbolo del riscatto umano e sociale attraverso la Musica. L’Orchestra Barocca Siciliana nasce nel 1986 su iniziativa del flautista Piero Cartosio, ed è attualmente sostenuta da giovani artisti e musicologi siciliani specializzati nella prassi storicamente informata, presieduti da Luca Ambrosio. Di recente ha vinto il bando Vivere all’Italiana in Musica promosso dal Ministero degli Affari Esteri. La Filarmonica Laudamo ospiterà l’orchestra per un progetto triennale, con un concerto a stagione, dedicato al Barocco musicale.

classica & antiqva

Domenica 8 gennaio 2023 ore 18

Auditorium Palazzo della Cultura «Antonello da Messina»
 

ORCHESTRA BAROCCA SICILIANA

Valerio Losito violino, viola d’amore, direzione
Jennifer Schittino soprano
Enrico Luca flauto traversiere
Gioacchino Comparetto oboe barocco

 

«LE PUTTE DI VIVALDI»
MUSICHE ALL’OSPEDALE DELLA PIETÀ DI VENEZIA

 

ANTONIO VIVALDI
Sinfonia in sol magg. per archi e basso continuo
RV 149 “Il Coro delle Muse”

Concerto in mi magg. per violino, archi e basso continuo
RV 270 “Il riposo del SS. Natale”

Concerto in la min. per oboe, archi e basso continuo RV 462

Gloria RV 589: Domine Deus, aria per soprano,
oboe obbligato e basso continuo

Concerto in re min. per viola d’amore, archi basso continuo RV 394

Concerto in re magg. per flauto traversiere,
archi e basso continuo RV 427

Salve Regina, per soprano, archi e basso continuo RV 617